la tua guida alla città d'oro

Prague Beer Museum: è la sindrome di Stendhal o sono solo un po’ brillo?

Correva l’anno 1817 e lo scrittore francese Stendhal, in visita a Firenze, scombussolato dalle bellezze artistiche del capoluogo toscano avvertì un senso di vertigine e svenne: da allora questa sensazione di oppressione dalle opere d’arte è nota come sindrome di Stendhal.

Museo della Birra PragaNon lasciatevi confondere dal nome: il Prague Beer Museum (Museo della Birra) non è un posto da studiosi, anzi. Detto molto direttamente si tratta di un semplice pub ma dove si differenzia da un qualsiasi altro pub è nella quantità di birre offerte alla spina: ben trenta!

Ancora più interessante è la possibilità di effettuare degli assaggi di birra composti da cinque o dieci etichette servite in bicchieri che contengono circa la metà di una birra piccola.

Tra le birre in offerta alcuni veri e propri gioielli come Kout na Sumave, Primator Weiss, Matuska, Zavis e tante altre. Con tutte queste birre fuori dal comune la popolarissima Pilsner Urquell viene servita solo per amor di completezza e come ultima risorsa per quegli ospiti che non riescono a lasciarsi coinvolgere in una piccola avventura etilica.

Quale scelgiere, questa o quella? E’ l’unico problema che potreste avere in un posto del genere. Ma in caso di dubbio basterà chiedere al personale che parla inglese e che non ha mai dato alcun segnale di fastidio alle mie richieste di aiuto nella scelta della prossima pivo, come la chiamano qui.

E ricordate che se avvertite un senso di vertigine, nonostante i molti capolavori in questo museo, probabilmente non è sindrome di Stendhal, è solo il momento di tornare in hotel: siete ufficialmente ubriachi!

Il Prague Beer Museum è in Dlouha 46, Praga 1 a circa mezzo chilometro dalla Piazza Vecchia.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

css.php